• Aneddoti,  Coppa dei Campioni,  Hockey Italia,  Personaggi

    Giulio Cocco, Ale Verona e gli italiani di Portogallo

    C’è anche un po’ d’Italia nel campionato più spettacolare del mondo. In Portogallo oggi possiamo trovare i giocatori più forti in circolazione, ad esclusione dei talenti che militano del Barcellona. E nella NBA dell’hockey possiamo ammirare anche i nostri Giulio Cocco e, da settembre, Alessandro Verona. L’immenso potere del dio denaro e dei colossi del calcio, che grazie alla passione per le loro modalidades dispensano finanziamenti alle sezioni hoquei, ha definitivamente scavato un solco tra il campionato portoghese e il resto delle leghe europee. Oggi in terra lusitana l’hockey mantiene lo status di disciplina seguita con grande affetto, come confermano le presenze sugli spalti, mentre ai grandi investimenti viaggiano di pari passo i risultati sportivi.…

  • Aneddoti,  Coppa dei Campioni,  I grandi Club,  Partite storiche,  Personaggi

    Porto e una maledizione chiamata Eurolega

    Una maledizione. Solo così si può spiegare l’astinenza da vittoria del Porto, che insegue l’Eurolega dal lontano 1990. Quasi 30 anni senza successi, una serie di delusioni che hanno visto l’apice il 2 giugno del 2013, quando la Dragao Caixa si ammutolì per il golden gol di Diogo Rafael, che consegnava il titolo agli eterni rivali del Benfica. Le cifre che hanno fin qui accumulato i Dragoes sono impressionanti: 11 finali perse, delle quali ben 8 nelle ultime 20 edizioni. Cinque delle ultime sei sconfitte sono giunte per mano del Barcellona, autentico giustiziere del club portista, oltre una serie infinita d’incredibili coincidenze negative. Che esista una “maledizione Béla Guttmann”, esattamente…

  • Coppa dei Campioni,  Partite storiche

    Al Voltregà la prima finale di Coppa dei Campioni

    24 ottobre 1965 a Parigi nasce la Coppa dei Campioni L’hockey cresce, prende spunto – come spesso accade – dal calcio e dal basket e finalmente inaugura la sua prima Coppa dei Campioni, tradotto nel gergo iberico vincente di Copa Europa, oppure Taça de Campeoes, quando saranno i portoghesi a contendere il trono alle formazioni spagnole. La più grande manifestazione per club nasce ufficialmente la sera del 24 ottobre 1965 a Parigi, nel salone del Comitato Olimpico francese. La massima federazione mondiale si era radunata per discutere e ratificare il Campionato del Mondo, che viene assegnato per la prima volta al Brasile e il 7° Europeo Juniores a Gijon, dove…