• Campionati del Mondo,  Hockey Italia,  I Libri,  Partite storiche,  Personaggi,  Storia di un hockey antico

    1947, quando il Portogallo firmò la storia

    Domenica scorsa il Portogallo ha alzato al cielo l’ultima edizione della Coppa del Mondo, battendo l’Argentina ai rigori. Un trionfo che è stato festeggiato dall’intero paese, capeggiato dal Presidente Marcelo Rebelo de Sousa che ha omaggiato i campioni, Angelo Girao in testa. Per i rossoverdi si è trattato della vittoria numero 16, un numero di successi notevole. Ma quando è nato il mito dell’hockey nel paese di Helder Nunes? La risposta è semplice: il 21 maggio del 1947. Quel giorno il Pavilhao dos Desportos era stracolmo. Si narra di oltre 10 mila spettatori pronti a festeggiare la propria Nazionale, altrettanti fuori, incollati alle radio. E un intero paese pronto a…

  • Acquista Libri,  I Libri

    50 MINUTI DI GLORIA

    Volume I (1982-1996) Il Volume 1 narra la storia moderna dell’hockey pista. Si parte dal 1983, con l’introduzione dei playoff, fino al 1996, stagione in cui cessano l’attività le gloriose Amatori e H.C. Lodi, il Roller Monza e la Reggiana. Nel mezzo potrete rivivere grandi emozioni: dagli indimenticati derby tra Novara e Vercelli, dove si cimentarono leggendari protagonisti  come Martinazzo e Girardelli, Crudeli e Mariotti, passando per Trussel, Vitor Hugo, Amato e Bernardini. Poi le coppe europee, con le prime vittorie di Porto e Barçelos a spezzare l’egemonia del Barcellona. I successi del Liceo, l’Igualada delle sei Coppe. E ancora le Nazionali, con i trionfi mondiali di Sertaozinho e La…

  • Campionati del Mondo,  I Libri

    Campeonatos do mundo do hòquei em patins

    La storia dei mondiali Un’opera favolosa redatta dal Prof. Fernando Castro: un capolavoro di questo sport, che racchiude tutti i risultati e i dati dei mondiali, da Stoccarda 1936 fino al Mundial del 2009 compreso. Il Porf. Castro è uno dei maggiori conoscitori di questo sport: possiede una grande raccolta di cimeli storici, dati, fotografie, che cura con passione e che ha inserito precisione in questo manuale mondiale di questo sport. In un mondo come quello dell’hockey, così poco mediatico ed avvezzo alle statistiche ed ai numeri, questo libro non può mancare: aolo quì vengono custoditi tutti i dati mondiale dell’hoquei em patines. Curriculum de Fernando Castro52 anos, reside em Guimarães.…

  • I Libri

    La trilogia della Versilia

    Giulio Arnolieri è indiscutibilmente uno dei più grandi conoscitori dell’hockey versiliese. Nato nel 1958 a Viareggio, Arnolieri è collaboratore del quotidiano “La Nazione” dal 1983 e giornalista pubblicista dal 1986. È stato direttore responsabile di “Radio Babilonia” dal 1987 al 2000. Ha collaborato con quotidiani, varie testate ed emittenti locali e periodici anche a diffusione nazionale. Professore liceale (ha scritto un libro anche su questo argomento, narrando la sua sconfinata esperienza nell’insegnamento) , Arnolieri si avvicina all’hockey fin da ragazzo e da allora ne segue le gesta con rigorosa passione, che riporta sia “con la penna”, che nelle vesti di commentatore, ruolo che ricopre con elevata competenza. Arnolieri non scrive però solo…

  • I Libri

    Amatori Vercelli anno d’oro

    Forse 30 anni fa il termine “triplete” non era stato coniato nemmeno in Spagna. Ora è di moda, come lo è il “top player”. Ebbene c’è una squadra che con un “top player” come pochi al mondo ha conquistato tutto ciò che si poetva vincere a quel tempo: Campionato, Coppa Italia e Coppa CERS. Fu Daniel Martinazzo a condurre il Vercelli in cima all’Italia e all’Europa e a portare i gialloverdi nella storia. Il libro “Amatori Vercelli anno d’oro” narra una delle più belle stagioni del nostro sport. L’Amatori,  costruito da Giuseppe Domenicale, nella stagione 1982-83 vinse tutto (se volete rileggere l’intera storia, la trovate sul libro 50 minuti di gloria di Paolo Virdi), grazie  alle…

  • I Libri

    Hockey pista un grande romanzo

    Cent’anni di storie a rotelle Questo libro è semplicemente il primo “romanzo” dedicato all’hockey pista. L’opera nasce dall’abile penna di Paolo Virdi con l’obiettivo di riportare alla luce una storia gloriosa, nata circa un secolo fa, inserendo l’hockey a rotelle in un contesto storico e sociale, attraverso le vicissitudini di cinque personaggi. Si parte da Pola, laboriosa cittadina dell’Istria che nel 1922 conquista il primo scudetto, per giungere, alla fine degli anni ’70 a Breganze, un piccolo paese della provincia vicentina. Scorrendo le pagine si può compiere un viaggio attraverso un’immaginaria linea del tempo, con l’hockey a rotelle posizionato come baricentro dell’universo sportivo italiano. Mantenendo costantemente l’hockey al centro della…